Ambientato nell'Oswald West State Park, questa escursione di 7,6 miglia sul monte Neahkahnie è classificata come impegnativa, ma si dice anche che sia il modo migliore per vedere la costa dell'Oregon. Il dislivello totale è segnato a 1.700 piedi, ma le viste imperdibili del Pacifico rendono lo sforzo più che utile.

Le migliori escursioni primaverili negli Stati Uniti

La primavera è il momento per ammirare i fiori che sbocciano, godersi le temperature miti ed evitare la folla che si accalca su alcuni di questi fantastici sentieri in estate. Tra non molto sarà il momento di rispolverare quegli scarponi da trekking e portarli fuori per alcuni sentieri impegnativi, motivo per cui abbiamo messo insieme un elenco di alcune fantastiche escursioni primaverili.

Cascate superiori dello Yosemite: Parco nazionale di Yosemite, California.

Affronta una delle più dure escursioni di un giorno nello Yosemite e ammira le cascate nella loro magnificenza. Quando il ghiaccio inizia a sciogliersi, le cascate sono più potenti e potresti persino sentire la nebbia da alcuni punti del sentiero. Il trekking di 7,2 miglia offre molti punti panoramici, tra cui Colombia Rock, che offre una vista mozzafiato sulla Yosemite Valley, Half Dome e Sentinel Rock. Non è necessario salire in vetta per ammirare panorami incredibili, ma se riesci a recuperare la neve e il ghiaccio che si sciolgono, lo consigliamo vivamente.


Waihee Ridge Trail—Maui, Hawaii

La cresta Waihee è bellissima in ogni periodo dell'anno, ma la vegetazione brillante e le temperature fresche della primavera offrono agli escursionisti una vera delizia. Questa escursione di cinque miglia si arrampica per più di 1.500 piedi attraverso una foresta lussureggiante e su una cresta tortuosa. L'inizio dell'escursione può essere un po' brutale, ma le vedute dell'acqua che scendono dalle cascate di Makamaka'ole sono incredibili e vedere la valle dalla vetta più lontana è incredibilmente surreale.

Maroon Lake Scenic Trail—Aspen, Colo.

Si dice che le viste su questo sentiero siano il paesaggio più fotografato del Colorado, ma le escursioni non devono essere messe in ombra. L'area offre di tutto, da facili ma gratificanti escursioni di due miglia a vette di trekking che si ergono a più di 14.000 piedi ciascuna. Con la popolarità della zona, non sarai solo nella tua avventura, ma la primavera è il momento per goderti folle più leggere e, in tarda primavera, potresti cogliere alcuni fiori di campo in fiore.


Cascade Mountain-Keene, N.Y.

Chiamato per le cascate alla base della montagna, Cascade è uno dei 46 Adirondack High Peaks e si dice che sia il più facile da scalare. Un'ottima scelta per i principianti o per chiunque cerchi una vista mozzafiato sulle montagne verdi di New York e sul Lago Champlain, l'escursione di 4,2 miglia è classificata come facile, ma i panorami sono difficili da trovare altrove.



Angels Landing — Parco nazionale di Zion, Utah

Angels Landing potrebbe essere stato chiamato per il suo percorso remoto, ma il difficile trekking vale la pena. Inizia scalando le scogliere con l'aiuto di catene imbullonate nella roccia e raggiungi le migliori viste negoziando una stretta pinna di roccia con ripide discese su entrambi i lati. Gli escursionisti si godono la primavera a Zion per il clima temperato e la vegetazione sparsa, ma indipendentemente dal periodo dell'anno, gli appassionati di roccia rossa e gli escursionisti temerari non saranno in grado di superare questo fantastico trekking.

Jacks River Trail-Epworth, Georgia.

La vasta e ben conservata natura selvaggia di Cohutta ospita uno dei migliori sentieri del sud-est. Jacks River Trail segue il suo omonimo e attraversa occasionalmente, quindi non contare di rimanere completamente asciutto. Il sentiero offre l'accesso a una vegetazione lussureggiante, piscine limpide e luoghi ideali per il campeggio. L'escursione completa è lunga 16,2 miglia, il che la rende un'escursione perfetta per il fine settimana per chi ha una certa esperienza.

Neahkahnie Mountain-Arch Cape, Ore.

Ambientato nell'Oswald West State Park, questa escursione di 7,6 miglia sul monte Neahkahnie è classificata come impegnativa, ma si dice anche che sia il modo migliore per vedere la costa dell'Oregon. Il dislivello totale è segnato a 1.700 piedi, ma le viste imperdibili del Pacifico rendono lo sforzo più che utile.


Honey Creek Loop-Oneida, Tennessee.

L'Honey Creek Loop è il sentiero più impegnativo della zona, consigliato solo ad escursionisti esperti, ma ne vale la pena. Il sentiero offre una discesa in una piscina racchiusa nella scogliera, uno sguardo a una cascata, una serie di formazioni rocciose uniche in tutto e diversi attraversamenti di torrenti. Per la breve escursione di cinque miglia e mezzo, gli esperti dicono che avrai bisogno di almeno un'ora per miglio e mettono in guardia contro una forte tempesta, poiché l'acqua in più potrebbe rendere quasi impossibile questo percorso impegnativo.

Tall Trees Grove-Parco nazionale di Redwood, California.

Sede di alcuni degli alberi più alti della terra, il Redwood National Park è un luogo da non perdere in primavera e Tall Trees Grove è l'escursione perfetta di difficile accesso. Per motivi di conservazione, i funzionari del parco lasciano entrare solo un numero limitato di auto ogni giorno, quindi raggiungi ilCentro visitatori di Kuchel presto. L'escursione è lunga quasi otto miglia (andata e ritorno) e solo per raggiungere l'inizio del sentiero sono necessari 45 minuti di auto, ma la serenità e la lontananza valgono il viaggio.

Cascate Hemmed-In-Hollow-Buffalo National River, Ark.

Questo posto top per i canoisti è anche un paradiso per gli escursionisti e la zona è più impressionante in primavera. Con l'acqua che scorre rapidamente, gli escursionisti possono ammirare la vista di Hemmed-In-Hollow Falls, che si trova a 204 piedi di altezza ed è una delle cascate più alte del Midwest. Fai un'escursione di 3,8 miglia per raggiungere le cascate e affronta una seria pendenza sulla strada per la vista mozzafiato.